AMERICAN VANDAL: IL MOCKUMENTARY CHE HA QUALCOSA DI GENIALE

Recensioni nel tempo di un caffè

LOCANDINA AMERICAN VANDAL SU NETFLIX

American vandal è una serie netflix che utilizza la tecnica del mockumentary, cioè un espediente per rendere fatti irreali e sceneggiati come se fossero dei fatti realmente accaduti e presentati come documentario.

In questo caso, American vandal fa un po’ da parodia a quei documentari True Crime americani che noi siamo abituati a vedere sul canale 9 in italia.

Essendo una parodia non aspettatevi nulla di serio o di troppo complesso, il punto è proprio quello, fa ridere per come è presentata la situazione. Dove c’è una scuola in cui qualcuno ha imbrattato le macchine dei professori disegnando dei peni con una bomboletta spray.

La serie è incentrata su due ragazzi che tramite appunto un documentario, vogliono scoprire chi sia il colpevole, il tutto trattato con la serietà e lo stile dei casi più gravi realmente accaduti, come omicidi e rapimenti.

La serie è corta e si guarda tutto di un fiato, perchè si, sembra assurdo ma ti prende un sacco come i migliori dei gialli, vuoi sapere a tutti i costi chi potrebbe essere il colpevole e perchè ha fatto un gesto del genere.

La serie fa ridere per quanto è assurda e geniale nelle sue dinamiche e idee, mi piacciono alcuni particolari che fanno sembrare la serie un vero e proprio documentario anche nei nomi dei creatori che corrispondono con i nomi dei due ragazzini che girano il documentario.

Secondo me è una serie assolutamente da non perdere, leggera e breve, entrambi le stagioni sono divertenti e curiose e penso che sia una di quelle serie che ci fa capire quanto potenziale può avere una serie tv anche se semplicissima.

Mi spiace che non abbia riscosso il successo che meritava, perchè serie così penso siano fondamentali in un catalogo ampio come quello di Netflix, perchè ti fanno ridere, durano poco e sono davvero godibili.

Difficile valutare gli aspetti più tecnici che ovviamente non sono eccezionali, sono comunque anche strutturati apposta per apparire amatoriali, magari con qualche sbavature e errore.

La sceneggiatura e l’idea invece meritano sicuramente un plauso, anche la recitazione in entrambi le stagioni non è male.

Nella seconda stagione c’è un nuovo caso da risolvere dove c’è un “criminale” che fa gli scherzi con la “cacca” è già questo ci fa capire il livello di ironia e parodia che c’è dietro, però è piacevole, fa sorridere e ritengo davvero sia un ottima serie.

Non posso che consigliare questa piccola serie di Netflix, andate subito a guardare American vandal e fatevi quattro risate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: