CONTROCORRENTE: TRUE DETECTIVE 2 E’ UN OTTIMA STAGIONE ED E’ ECCESSIVAMENTE CRITICATA.

Parto subito dal punto cruciale di questa mia opinione, il punto fondamentale per spiegarne tutto il resto. Il problema di questa seconda stagione e il continuo paragone con la prima e con il livello della prima stagione.

True detective è concepita come una serie antologica quindi si propone di cambiare interpreti e personaggi ogni stagione, in questo senso è difficile fare paragoni cosi assidui tra le diverse stagioni, forse è anche ingiusto.

Certamente la prima stagione aveva raggiunto un livello altissimo, per molti è considerato il miglior prodotto televisivo di sempre, perchè dalla scrittura, alla regia, alla recitazione era tutto perfetto.

Ci siamo immersi nel mondo della seconda stagione con una aspettativa altissima, e non solo, le nostre menti erano abituate allo stile e alla fotografia della prima ed eravamo convintissimi di ritrovarlo nella seconda, da qui i primi paragoni ingiusti.

Se prendiamo la seconda stagione di True Detective come prodotto televisivo è un prodotto televisivo di altissimo livello, l’unico suo difetto è che viene massacrata dai fan della prima stagione accusandola di difetti che non ha.

Parto dai difetti, che non sono tanto oggettivi quanto più soggettivi, la trama è molto lenta e può annoiare facilmente, non ci sono colpi di scena clamorosi e siamo convinti che come la prima la storia si concluderà con la scoperta dell’assassino di Ben Caspere, come un classico giallo.

Nic Pizzolato ha voluto fare qualcosa di più ambizioso, forse anche più di nicchia, riducendo il pubblico invece di ampliarlo, questa scelta ha spiazzato molti e non è stata capita dalla maggior parte del pubblico.

Come suggerisce anche il titolo della serie, Nic, ha messo al centro della trama i personaggi, le loro storie e le loro vite condizionate dai traumi, li ha collocati in un mondo corrotto e violento e ci ha fatto capire che la vita non è quasi mai, “e vissero tutti felici e contenti”.

I personaggi sono scritti davvero in modo completo e con precisione, forse tra quelli meglio caratterizzati negli ultimi anni, tutt’ora, secondo me, in queste serie ci sono tre delle migliori interpretazioni dei tre attori principali Colin Farrell, Rachel McAdams e Taylor Kitsch.

La scelta di far passare il caso in secondo piano può non piacere, anche a me non è affatto piaciuta, ma questo non può farmi giudicare questa stagione, come una brutta serie, perchè il livello è sempre altissimo.

Se mi metto a paragonare questa stagione con molte altre serie di questo genere, ritengo che sia tranquillamente tra le prime dieci, e quindi di un ottimo livello.

Ha un ottima colonna sonora, con un conseguente montaggio sonoro davvero eccellente, la fotografia è molto ben curata e mi è piaciuto il contrasto con le prima, niente da dire ai costumi, e la regia, se pur non hai livelli di Fukunaga, è ottima.

La recitazione, come ho detto prima, mi è piaciuta davvero moltissimo, Pizzolato ha scritto i personaggi in modo superbo, caratterizzati al massimo, con un sacco di introspezione, nulla da ridere da questo lato.

La trama principale rimane un po’ debole anche se a livello di scrittura l’ho trovata comunque di un ottimo livello con delle belle idee, e un finale abbastanza inaspettato con anche questa volta i personaggi e le loro vite al centro di tutto.

Purtroppo è finita nel cassetto, dimenticata un po’ da tutti, senza la voglia di darle una seconda chance, magari con un occhi più attento e con cinque anni alle spalle per valutarla senza essere condizionati dalla prima.

Prendetelo come prodotto singolo, come se fosse una miniserie, senza essere troppo condizionati, vedrete che vi stupirà, perchè questa stagione non ha nulla da invidiare ad un sacco di serie tv in generale e soprattutto a quelle di questo genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: