THE BABYSITTER – KILLER QUEEN: NON AVREI MAI PENSATO IN UN SEQUEL, MA ECCOLO QUI!

Recensione nel tempo di un caffè.

Circa due anni fa mi sono imbattuto in uno strano film, molto trash e con dello splatter comico e grottesco, ero rimasto abbastanza scioccato da ciò che avevo appena visto perchè non aveva alcun senso e forse era proprio quello il suo pregio.

Mai avrei pensato di imbattermi nel suo sequel, ancora più assurdo e trash del primo, che raggiunge dei picchi di non-sense davvero altissimi.

The baysitter – killer queen è uno di quei sequel di cui non avevamo certamente bisogno, sembra assurdo che qualcuno abbia avuto la forza di volerlo produrre, per la gioia del regista McG che ha potuto esprimere tutto il suo talento per un film fatto davvero a caso.

La trama è abbastanza semplice e molto stupida, gli attori sono davvero pessimi, ma davvero tanto, sembra quasi che siano stati presi dalla strada, con una recitazione davvero trash e senza alcun senso recitativo, si salvano solo due attori Robbie Amell (upload) e Jenna Ortega, giovane attrice già vista e apprezzata nella seconda stagione di YOU.

Almeno questi due attori, erano un po’ più calati nei propri personaggi anche se sempre scritti davvero male e da cui ovviamente non si può pretendere moltissimo, anche se forse la ragazza interpretata da Jenna Ortega, ovvero Phoebe ha una storia un po’ più interessante intorno a se.

Lo splatter è il filo conduttore del film, ce n’è moltissimo a volte davvero esagerato e grottesco, ma non è fatto per provocare paura e orrore, ma per far ridere e forse forse un po’ ci sono riusciti, anche se per lo più si ride per quanto è assurdo e fatto male.

Sembra davvero una accozzaglia di roba messa a caso di cui non ne capisci davvero il senso, la sceneggiatura penso sia un foglio bianco dove il regista ha potuto scriverci sopra quello che voleva con il sangue finto avanzato dalle scene.

La cosa positiva è che penso che sia volutamente fatto così male, perchè il suo obiettivo non è certo vincere l’oscar, ma quello di fare un film talmente assurdo e splatter, da far ridere e da essere ricordato senza alcuna pretesa in particolare.

c’è chi ama il genere, ma non posso consigliare di guardare questi due film, magari a qualcuno piacciono, io li ho visti tutte e due e non so ancora cosa pensare, magari se proprio volete guardarli, fatelo per curiosità senza alcuna pretesa.

C’è anche un bel colpo di scena finale in questo sequel…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: