BREAKING BAD: UNA DELLE SERIE TV MEGLIO RIUSCITE DI SEMPRE

Recensioni nel tempo di un caffè.

Breaking bad ha detta di molti è sicuramente una delle serie tv più belle e meglio riuscite di sempre, per diversi fattori che comprendono un’alta qualità in tutte le parti che compongono questa serie.

Creata da Vince Gillian la serie tv è stata trasmessa dal 2008 al 2013 e attualmente e una delle serie tv che è stata vista più volte su Netflix, negli anni ha fatto incetta di premi che vanno dalla regia, alla sceneggiatura alle interpretazioni degli attori.

A partire dalla Log Line, questa serie è un susseguirsi di idee geniali, di dettagli e di un lavoro meticoloso per ogni episodio e ogni scena, per cinque stagioni che ti conquistano fin da subito.

La Log Line in se già ti incuriosisce e ti porta a guardare la serie per capire cosa potrebbe succedere. “Un professore di chimica scopre di avere un cancro, non avendo i soldi per curarsi, decide di usare le sue abilità da chimico e inizia a fare metanfetamine”.

Breaking Bad è la bellezza del dettaglio, con una fotografia sempre precisa e con un significato e che addirittura segue l’evoluzione del personaggio, una trama sempre convincente con dei colpi di scena che ti lasciano un po’ a bocca aperta.

Bryan Cranston è un attore pazzesco che ha reso il personaggio di Walter White un icona del mondo delle serie tv, tutti citano Breaking Bad e penso che non esista essere umano che ha visto questa serie e non la mette nella sua top 5.

La prima stagione è l’unica pecca che per molti è troppo lenta, banale e non si smuove quasi da volerti fare abbandonare la serie, ma poco a poco prende ritmo e la trama si evolve perfettamente con il suo protagonista.

Breaking Bad è davvero un lungo film che ha messo al centro della trama l’evoluzione dei personaggi, non solo del protagonista, ma anche di Jesse (il suo compagno d’avventura) ma anche con Skyler e con gli altri personaggi.

In questa serie c’è uno dei Villain che più ho apprezzato nel mondo delle serie tv, Giancarlo Esposito interpreta Gus Fring un narcotrafficante composto, serio e cinico che copre i propri affari con una catena di ristoranti di pollo fritto “Los Pollos Hermanos”

Più ripenso a questa serie e più mi rendo conto di quanto sia geniale e fondamentale per chi vuole vedere davvero un prodotto di qualità, chi non l’ha mai vista deve assolutamente correre a vederla senza pensarci due volte! Heisenberg ti aspetta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: