QUATTRO CHIACCHIERE: PERCHE’ LA LISTA DEI MIGLIOR ATTORI DEGLI ULTIMI VENT’ANNI, STILATA DAL “NEW TIMES” E’ TANTO DISCUSSA?

Il New York Times ha stilato una lista di 25 attori che si sono contraddistinti per la loro bravura negli ultimi 20 anni.

Il New York Times, il giornale più autorevole e influente del mondo ha deciso di stilare una lista di 25 attori, che negli ultimi 20 anni, cioè nel nuovo secolo, si sono contraddistinti per la loro bravura, in poche parole i migliori attori del nuovo secolo.

La lista ha suscitato fin da subito moltissime critiche, per la mancanza di nomi clamorosi a discapito di attori mediocri o comunque non di altissimo livello.

Fa sorridere perchè effettivamente questa lista scritta da due esperti di cinema come A.O. Scott e la collega Manohla Dargis. Sia una lista il più inclusiva possibile, tenendo conto della provenienza degli attori e dovendo includere tutte le etnie.

è vero che in qualsiasi modo ci sarebbero state delle polemiche perchè a certi livello anche il talento e la bravura è soggettiva quando si parla di arte, purtroppo non ci sarà mai nessun attore oggettivamente bravo perchè fa un prodotto che viene visto da un pubblico che esprimerà un parere soggettivo.

L’oggettività non è altro che la media di tutti i pareri soggettivi, quindi in questo campo ci saranno sempre delle polemiche in liste di questo tipo e genere. Ovviamente questa è andata oltre, dimostrando ancora una volta che ormai il cinema non è più libertà di espressione, non è più arte, ha dei fortissimi vincoli da cui non può più evadere.

La lista è una trasposizione della mentalità che vige adesso nel mondo dell’arte che deve essere per forza inclusiva, e deve tenere conto di non offendere nessuno con la propria arte, questa è l’ennesima prova che non vedremo più l’arte libera e vera di un tempo.

Ecco la lista in questione, i 25 miglior attori del secolo

  1. Denzel Washington
  2. Isabelle Huppert
  3.  Daniel Day-Lewis
  4. Keanu Reeves
  5. Nicole Kidman
  6. Song Kang-ho
  7. Toni Servillo
  8. Zhao Tao
  9. Viola Davis
  10. Saoirse Ronan
  11. Julianne Moore
  12. Joaquin Phoenix
  13. Tilda Swinton
  14. Oscar Isaac
  15. Michael B. Jordan
  16. Kim Min-hee
  17. Alfre Woodard
  18. Willem Dafoe
  19. Wes Studi
  20. Rob Morgan
  21. Catherine Deneuve
  22. Melissa McCarthy
  23. Mahershala Ali
  24. Sônia Braga
  25. Gael García Bernal

Ovviamente non sono in ordine di bravura, è una semplice lista che non fa distinzioni e che ha cercato di includere un po’ tutti, alcuni attori anche molto sconosciuti alla maggior parte del pubblico.

Non mi piace quando il cinema vuole allontanarsi così dalle persone, come se si sentisse superiore, come se fosse un argomento per soli esperti, e la maggior parte della gente viene tagliata fuori perchè non guarda tutti i film del mondo.

Questa lista doveva necessariamente essere composta da attori molto più conosciuti e popolari, perchè alla fine molto spesso per molte persone, l’attore bravo e anche molto conosciuto. Basta allontanare l’arte dal proprio pubblico!

Questa lista è piena di nomi di sconosciuti che hanno fatto si dei bellissimi film, ma che nessuno o quasi ha mai visto e di cui nessuno può esprimere un vero giudizio, non mi è mai piaciuto chi si nasconde nelle nicchie pensando di saperne più degli altri. è vero il cinema è pieno di lavoro e di gente che ha studiato per anni il proprio mestiere, ma è anche un lavoro il cui fine e creare un prodotto che piaccia alla gente comune e non solo ai massimi esperti di arte.

Esprimendo il mio parere più che soggettivo questa lista è un vero disastro, oltre ad essere un estremo della inclusione di ogni etnia è fatta anche davvero male, mettendo attori che non meritavano affatto quel posto.

Non vedo Di Caprio e Meryl Streep e ci sono Micheal B. Jordan e Melissa McCarthy, non è davvero concepibile una cosa del genere, non è possibile non vedere attori come Edward Northon, Christian Bale, Al Pacino, Matthew Mcconaughey. Attrici come Emma Stone, Jennifer Lawrence, Anya Taylor-Joy, Helen Mirren, Jessica Chastain, penso siano davvero molte quelle brave e non citate nella lista.

Il mio concetto non è tanto verso i nomi che ci sono nella lista, ma come è stata concepita, non può essere inclusiva una lista sul talento e la bravura, il talento, ma anche le bellezza non sono elementi inclusivi, non lo possono essere, se no saremmo tutti belli e bravi in tutto.

Se dovessi fare la lista dei registi migliori o dei direttori alla fotografia migliori del mondo metterei sicuramente qualche persona di origini messicane, ma non lo farei per includerli, ma semplicemente perchè sono bravi.

Non si può e non si deve ridurre l’arte ad una esposizione telecomandata, tanto è impossibile soddisfare tutti, non creiamo differenze dove non ci sono, non sottolineammo cose per tutti sono invisibili, mettiamo sempre l’arte e il talento al primo posto!

Spero che qualcuno abbia il coraggio di fare una lista seria, una lista che non sia fatta per essere il più inclusiva possibile ma che cerchi di soddisfare quasi tutti i giudizi soggettivi che fanno di un attore un bravo attore, una lista che farà sicuramente discutere, ma che ci lascerà indecisi su solo un paio di nomi e non su 20 nomi su 25.

Questa lista è l’esempio di cosa non va fatto se si vuole mandare avanti il mondo del cinema, la creatività e questa meravigliosa arte di creare film e prodotti visivi di ogni genere, il cinema è un’arte che ha tremendamente bisogno di libertà di espressione e di libertà creativa, non di vincoli e di politically correct.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: