IL GRANDE GATSBY DIVENTA UNA SERIE TV

QUATTRO CHIACCHIERE: ci sarà una serie tv tratta dal famoso libro di Francis Scott Fitzgerald, e i produttori promettono che sarà più inclusiva e orientata alla diversity.

Tutti si ricorderanno l’ormai famoso film del 2013 con protagonista uno strepitoso Leonardo di Caprio. Essenzialmente però, penso proprio che questa serie tv avrà una trama completamente diversa, e anche in questo caso, come in molti altri, vorrà solo usare il nome del titolo per farsi pubblicità. Come spesso ormai accade, si prende il titolo di un vecchio libro di successo o film, si prende il nome del personaggio principale e poi si stravolge la trama per creare una serie tv moderna e a passo con i tempi. Questa serie Tv sul “Grande Gatsby” avrà in comune con il libro e con il film, solo il periodo storico e ne rirenderà solo lo stile narrativo e alcune caratteristiche scenografiche. Facendo diventare così il titolo della serie, un cartellone pubblicitario.

Partiamo però dalle parole del produttore della serie, nonché pronipote di Fitzgerald, Blake Hazard.

<<per rileggere quella storia senza tempo con uno sguardo nuovo, capace di inquadrare quei personaggi iconici attraverso la moderna lente del genere sessuale, dell’etnia e dell’orientamento sessuale. Nonostante la sua visione romantica del mondo, Fitzgerald non ha rinunciato ad analizzare la pancia più oscura e profonda degli Stati Uniti: è per questo che la sua storia, che mischia speranza e tragedia, continua a risuonare oggi. Ho in mente da tanto tempo una versione del Grande Gatsby più inclusiva e orientata alla diversity, in grado di rispecchiare meglio l’America in cui viviamo>>.

La buona notizia è che la sceneggiatura è affidata a Michael Hits, già autore di Vikings e Tudors, quindi uno sceneggiatore che sa trattare con molta cura i temi storici, infatti sembrerebbe che questa serie, oltre a seguire le vicende del protagonista esplorerà la comunità afroamericana degli anni Venti sia dal punto di vista culturale che musicale: tra i consulenti della nuova versione ci sarà, anche la docente di Letterature Comparate e Studi Afroamericani Farah Jasmine Griffin.

Tutti questi elementi ci fanno capire che l’accuratezza storica sarà il punto centrale della serie, Gatsby sarà si il protagonista ma anche il contorno sarà fondamentale, essendo una serie tv sarà più facile approfondire temi che con il film sono solo stati accennati. Una serie che parte con il piede giusto con uno sceneggiatore di altissimo livello e con docente in suo sostegno e collaborazione. Almeno dal lato della trama sono sicuro che non ci deluderà.

Ovviamente come sottolineato dal produttore, la serie cercare di essere a passo con i tempi di rappresentare anche l’America dei giorni nostri, dovrà essere inclusiva e rispettare tutti i canoni moderni, mantenendo però una forte impronta storica senza intaccare la purezza dell’opera originale di Fitzgerald.

Non si hanno ancora informazioni sul regista e sui protagonisti della serie, con un Di Caprio che sarà davvero difficile da sostituire. L’importanza dell’attore principale è evidente, perchè Gatsby è un personaggio eccentrico, estroso e abbastanza complicato da interpretare. I costumi saranno fondamentali e ci si aspetta siano particolarmente belli come quelli dell’ultimo film, tanto da meritarsi l’Oscar in questa categoria.

Come accennato prima, bisogna capire quanto sia una mossa pubblicitaria e da chi sarà distribuita, spero vivamente che Michael Hits abbia libertà creativa in modo che possa creare qualcosa di davvero bello e interessante. In queste occasioni è giusto affidarsi all’esperienza di una persona che ha già scritto e creato serie tv di ottimo livello e riconosciute dalla critica. Altra caratteristica particolare di Hits è che lui scrive le sue serie dall’inizio alla fine, tutti gli episodi di sua mano.

Tutto sommato si possono avere delle buone aspettative, non ci resta che aspettare per saperne qualcosa di più, chissà chi interpreterà il grande Gatsby?

Una opinione su "IL GRANDE GATSBY DIVENTA UNA SERIE TV"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: