COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD 2 – LA MOGLIE DEL SICARIO

Recensione nel tempo caffè

Come ti ammazzo il bodyguard 2 – La moglie del sicario è un film del 2021 diretto da Patrick Hughes. Questo film è il sequel della pellicola del 2017 Come ti ammazzo il bodyguard.

Una commedia di azione molto divertente e ironica che non ha bisogno di sforzarsi per rendere tutto leggere e soddisfare il pubblico. Una specie di parodia dei film di questo genere, con protagonisti grotteschi e a volte volutamente esagerati. Un confronto tra bene e male diviso semplicemente dal proprio mestiere.

In questo secondo capitolo, il bodyguard Michael Bryce (Ryan Reynolds) per una serie di eventi, si ritrova a lavorare con il sicario Darius Kincaid (Samuel L. Jackson), insieme alla sua folle moglie Sonia (Salma Hayek). Questo improbabile trio, con il povero Michael che vuole riprendere la sua licenza da Bodyguard, dovrà salvare l’Europa da un attacco terroristico. Una super arma che mette in crisi l’intero sistema elettrico del continente. Trama abbastanza banale ma che viene supportata da scene divertenti e personaggi ben scritti come quelli interpretati da Antonio Banderas e Morgan Freeman.

Un classico film demenziale, senza a cui dare troppo peso, con location abbastanza fittizie come ad esempio una Firenze mescolata con Trieste e una Portofino assemblata un po’ a casaccio e con la mafia italiana molto stereotipata. Ma nel suo insieme questo conta poco, perché è un film dove i dettagli non contano. Il film deve far divertire e ci riesce, senza esagerare ma con battute sempre pronte e scene paradossali e divertenti.

Leggermente più caotico del primo film, con una trama che nel complesso convince sicuramente meno, ma con dei nuovi personaggi che danno nuova vita alle dinamiche e all’azione del film. Bella la coppia Samuel L. Jackson, Ryan Reynolds, mi era già piaciuta nel primo film ma in questo si è consolidata ancora di più. Ottima scelta per una serata spensierata tra amici, nel complesso promuovo questo film, leggero, stupido e senza pretese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: