UN PICCOLO FAVORE: UN SEMPLICE E CLASSICO THRILLER

Recensione nel tempo di un caffè

Un piccolo favore è un film del 2018 diretto da Paul Feig, questa pellicola con protagoniste Blake Lively e Anna Kendrick è tratta dall’omonimo Romanzo di Darcey Bell.

Un classico thriller con situazioni di mistero e personaggi che sembrano sempre nascondere qualcosa. Anna Kendrick interpreta una giovane mamma Vlogger che parla di cucina e della sua vita e che racconta la storia di una sua amica scomparsa misteriosamente da qualche giorno. Una trama semplice e i personaggi molto realistici, ma particolari, rendono questo film piacevole e con la giusta parte di suspense.

Rimane un po’ spento in alcune sue parti, e delle volte eccede nel voler essere anche un po’ una commedia, con un umorismo che stride un po’ con il resto della trama, rimane sempre leggero nonostante gli argomenti trattati, ma questo non avvantaggia il film, che anzi sembra far fatica ad esprimersi al meglio.

Le attrici principali sono perfette in questo ruolo, soprattutto Blake Lively che riesce a dare il giusto tono da “stronzetta psicopatica” al proprio personaggio.

Niente di speciale nel complesso con alcuni personaggi un po’ più deboli e che non convincono del tutto. Un buon film per passare nel tempo, che crea curiosità ma che una volta che otteniamo le risposte non ci soddisfa del tutto.

Sicuramente una trama molto più adatta ad un libro che ha un film, dove la mente del lettore può viaggiare più con la fantasia, nel film rimane tutto un po’ limitato e inquadrato nel genere e nelle necessità cinematografiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: