THE NORTHMAN: IL VIAGGIO DELL’EROE

Recensione nel tempo di un caffè

The Northman è un film del 2022 diretto da Robert Eggers e scritto con Sjòn. Il film segue lo stile e le tracce dei più classici dei poi, un Amleto pseudo-moderno che ricalca il classico viaggio dell’eroe spinto dalla vendetta. Un uomo che deve e segue il proprio destino tra battaglie, sangue e tradizioni nordiche.

La bellezza di questo film, è la sua unicità, diverso e simile allo stesso tempo, uno stile storico che ricorda molto i poemi storici, grande cura nella fotografia e nelle riprese, la scrittura dei personaggi si adatta perfettamente alla trama.

Un giovane figlio di un re nordico, il cui padre viene ucciso, lui passerà la vita a volersi vendicare, il suo destino sarà quello e tutto lo porterà su quella strada. Un film crudo, violento al punto giusto che ci fa viaggiare nei rituali antichi e nelle tradizioni tribali norrene. Immagini spettacolari dell’Islanda ci mostrano paesaggi unici, freddi e davvero iconici perfettamente integrati nella trama.

Eggers mette al sua impronta e lo fa con delle riprese molto incisive, precise e con una buona cura del dettaglio, ottime anche le immagini più scure e ottime i viaggi tribali e mentali del protagonista, un po’ di confusione visiva nel finale.

Northman non è un film storico, ma una splendida storia di vendetta, violenta e cruda come la realtà, a che non si dimentica dei poemi più belli e antichi, un viaggio nelle terre del nord, dove la spada è sempre quella che comanda, e non si placa mai il sapore di vendetta.

2 pensieri riguardo “THE NORTHMAN: IL VIAGGIO DELL’EROE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: