JURASSIC WORLD DOMINION: COMMENTO E ANALISI TRAILER!

QUATTRO CHIACCHIERE: Pochi giorni fa è uscito il trailer dell’ultimo capitolo della saga di Jurassic Park, piccolo commento e analisi a riguardo.

I nuovi capitoli della saga sono quei tipi di film di cui non hai bisogno, ma che poi ti ritrovi al cinema a vederli con l’entusiasmo che avevi da bambino, pronto e speranzoso che possano fare qualcosa di meglio. Il Trailer di Jurassic World Dominion è tutto l’opposto di ciò che vorremmo vedere.

Un agglomerato di scelte e scene che vanno dal trash, all’assurdo al momento nostalgia tipico dei sequel moderni. Tutto perfettamente congeniato per stupire, far sorridere e rendere questo film sempre più d’azione. Una vera lotta tra l’uomo e i dinosauri, si sembra assurdo ma è proprio così.

Nel primo capitolo di questa seconda trilogia c’era una parte assurda nella trama, il fatto che il cattivo della situazione (Vincent D’Onofrio) volesse utilizzare i Raptors come possibili armi da guerra. Quella parte non solo rovinava il film ma lo rendeva poco credibile e assurdo. Tutti abbiamo sperato fosse uno sbaglio e che i successivi capitoli non andassero in quella direzione, invece è andata proprio così.

Nel Trailer di Jurassic World Dominion possiamo “ammirare” i dinosauri liberi per il mondo, già sparsi ovunque e che si sono moltiplicati ad una velocità notevole, alcuni di essi sono già sparsi in branchi, altri anche se solitari hanno già fatto chilometri e raggiunto le città. Alcuni di essi hanno addirittura preso navi e aerei e varcato i confini del mondo. Tutto grezzamente assurdo.

Dal trailer si può anche intuire come nonostante tutti sono d’accordo che aver creato i dinosauri sia stato un errore e nonostante nel secondo capitolo di questa trilogia un tribunale aveva deciso che i dinosauri dovevano morire con la propria isola, tutti si ostinano a volerli salvare, catturare e mai uccidere. Nonostante questi stiano cambiando l’ecosistema dell’intero mondo in pochi giorni o mesi.

Poi parte il momento nostalgia, il ritorno delle vecchie glorie, si c’è pure lui Alan Grant (Sam Neill) in grandissima forma, con anche Ellie Sattler (Laura Dern) e naturalmente Ian Malcom (Jeff Goldblum) che diventa l’attore più presente nella saga e appare in ben 4 film. Poi arriva la frase storica, quella super nostalgia di film che ormai non fanno più e lo sanno anche loro. Alan Grant, in coordinazione perfetta con Owen Grady (Chris Pratt), di fronte ad un enorme “predatore Jurassic” dice “Don’t move”, ” non muovetevi” proprio come nel primo film. Tutto fatto per vendere, proprio come nella trama, il denaro vince sempre.

Dal Trailer sembra che il film durerà tantissimo, con viaggi in giro per il mondo alla Fast and Furios, con Owen che lotterà in continuazione con i dinosauri e che avrà un Raptors che si auto riproduce come animale domestico. Dinosauri ovunque, di ogni tipo, che non si sa come siano fuggiti dall’isola me che molto probabilmente sono stati creati in altro laboratorio sulla terra ferma.

Poi come se non bastasse, dinosauri più realistici e storicamente più accurati, i dinosauri con le piume, un passo evolutivo eccellente della saga che vuole proprio accontentare tutti, pure i paleontologi. E hanno pure accontentato Albano, mettendo l’uomo contro i dinosauri.

Si vede pure un enorme base o laboratorio e parco a tema, non si capisce, molto probabilmente qualcuno sta creando un nuovo parco con i dinosauri, questa volta vicino alla città e i dinosauri piumati arrivano da li. Poi c’è comunque da portare avanti la saga che non si ferma di certo qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: