UNO DI NOI STA MENTENDO: UNA SERIE TEEN DRAMA BEN ELABORATA

Recensione nel tempo di caffè

Uno di noi sta mentendo è una serie teen drama basata sull’omonimo libro di Karen M. Mcmanus, una serie di genere giallo, Thriller che parla di quattro ragazzi che si ritrovano coinvolti in un caso di omicidio di un loro compagno di studi.

Come tutti i teen drama la prima stagione è davvero ben elaborata e strutturata, con una trama che crea la giusta dose di mistero, le giuste proporzioni e la giusta dose di realismo che rende questa serie un ottimo prodotto giallo/thriller. Ottima la stesura dei personaggi e la loro caratterizzazione, un po’ meno la trama a livello sentimentale e nei rapporti umani, un po’ freddi, stupidi e forzati.

Uno di noi sta mentendo funziona benissimo, c’è la giusta atmosfera, un ottimo soggetto e tutto sembra andare per il meglio, è facile da vedere ed è bello poter fare le proprie teorie, ci sono indizi sul colpevole ma rimane sempre tutto misterioso e nell’ombra. Tutto succede molto in fretta ed è un po difficile capire quanto tempo sia passato all’interno della storia. Il mistero è quello che tiene legato un po’ tutta la storia.

C’è una app che rivela i segreti degli studenti, è anche quella è una parte fondamentale della serie, crea curiosità e da dei moventi a tutti gli studenti della scuola, si parla di odio, bullismo, e emarginazione, in modo non troppo pesante e con le giuste misure. Un teen drama davvero ben elaborato che si perde purtroppo un po’ nel finale e tende ad esagerare, qualche dubbio rimane per una possibile seconda stagione che rischia di degenerare e diventare troppo assurda, uscendo dal realismo e dalle giuste misure di questa prima stagione,

I protagonisti, se pur scritti molto bene, fanno un po’ fatica ad entrare nel cuore di chi guarda la serie, non so se è per la scelta degli attori o per le dinamiche della trama con cui a tratti è davvero difficile empatizzare. Forse è davvero questo il difetto della serie, è davvero bella e ben fatta ma non riesce ad essere del tutto coinvolgente e non crea quel senso di affezionamento necessario in questo genere di serie.

La consiglio un po’ a tutti, soprattutto per un pubblico più giovane, ma anche per chi ama i gialli e misteri, la serie è davvero ben elaborata e vale la pena di essere vista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: